Home

La saggezza si insegna e si apprende vivendo. Saggio Colui che cerca se stesso e la verità.
D.P.

Io parlo della vita e delle cose che contano… Come della verità.

Qui troverete alcune Scritture, citazioni e mie riflessioni. Per riflettere, poiché la vita è quella che ci circonda e apparteniamo tutti nel buio del mondo . La verità la deve ricercare ognuno per comprendere se stessi e la vita come misteri segreti che la porta della verità apre a chi ascolta davvero. Per la vita tutto esiste come la luce per gli occhi, e per la luce che la vita esiste… Colui che è, era e sarà…

Questo sito è per te, non certo per chi scrive o che io abbia qualche interesse oppure debba io trasmettere ad altri qualcosa, la verità (come saggezza) deve cercarla ognuno come in se. In questo mondo manca proprio la verità (e la sua non osservazione) Terra piena di veleni, come tutta la gente, avvelenata da questo mondo…

Benvenuti

Buongiorno alla vita semplice e alle persone belle dentro.

Il bene più grande della vita non è in quello che possiedi ma nell’ amore di chi ti sta davvero vicino.

Il Vangelo di Tommaso

Nei Vangeli si parla in parabole proprio per la ricerca della verità e di se stessi…

Il Vangelo di Tommaso (dei detti segreti) apre gli occhi sulla verità e la vita per chi lo accetta e comprende davvero. È una raccolta di detti, perle di saggezza e verità che ritroviamo nei canonici e per comprendere bene quest’ultimi. Cercare la verità è ritrovare sé stessi prima di tutto.

  • Lo Spirito

    La vita è fatta di gioie e dolori, di cadute e ricadute , di alzarsi e riprendersi, di sbagli e errori , di correggersi e di non sbagliare più. Nelle Scritture, in particolare nei Vangeli si parla di “Spirito Santo” questo non è la ricerca spasmodica di perfezione ma di una semplice vita corretta e di correttezza verso gli altri come di Colui che usa parole vere e giuste con e per gli altri. Questo inoltre è molto più affine all’uomo (o donna ) che sono giusti, infatti nelle Scritture adorate si parla sempre di giusti (poi in un mondo falso e corrotto il senso di giustizia e di giusto è tutto da chiarire e rivedere, come della giustizia degli uomini…)
    Inoltre colui che possiede questo Spirito come dovrebbero fare tutti, non si lascia corrompere da questo buio mondo, nel Vangelo di Tommaso troviamo proprio un detto che ne parla: “se nascesse lo Spirito dalla carne sarebbe una meraviglia delle meraviglie”e poi “beato chi nasce prima di nascere…” si riferisce a Colui che nasce dalla verità e rettitudine al mondo non dal fatto di esistenza dopo il parto di una donna, ecco svelato un altro mistero del Vangelo canonico, la nascita dallo “Spirito santo” si riferisce proprio a ciò prima detto.

    Come già detto le Scritture vanno comprese prima di tutto.

  • Fermati un istante

    Ascolta il vento che tutto porta via, guarda la vita non solo con i tuoi occhi ma ascoltando il vento tra le foglie e i rami della vita.

    L’ aria è vita e fa volare gli uccelli al cielo, e tu guarda la vita con gli occhi al cielo e in te.

  • Il sole della vita.

    Bella la natura quando e come le persone belle dentro e solari, sono il sole della vita.

  • Un mondo migliore

    Sperare in un mondo migliore e per tutti è cosa giusta, ma pensare come tanti a tornare indietro bruscamente è follia… con arco e frecce e alla ricerca di cibo in un mondo con la natura già distrutta e del tutto impreparati, di tempi già passati. Oppure come vivere solo col sostentamento agricolo proprio, cosa di questi tempi impossibile e reso impossibile…

    L’ umanità nata e vive grazie alla natura che è vita, distrugge il suo Creatore (Creatore della vita, pagando le conseguenze) e si autodistrugge… (non comprendendo) appartenente alla natura e alla vita ha in sé cose brutte e belle, come la spietatezza e brutalità, e come la bellezza di un alba o di un tramonto… che è luce e vera vita.

    Quindi ribadisco sperare in un mondo migliore e per tutti è l’ unica cosa giusta da fare ma che coinvolga tutti nel mondo e ognuno, come ogni nazione per la vita vera.

    Save nature and you as from yourself and the world. Live for life and true life.

  • I salvatori…

    L’ umanità da sempre attende salvatori o liberatori(o cristi) ma non hanno mai compreso che devono salvarsi da sé stessi!

    Oppure attendono qualcuno che li illumini a sue spese(infatti tutti rifiutano o tanti la verità, e pagano le conseguenze e tutti ) guai a coloro che dipendono da alcuni(tra cui tanti falsi)la luce è anche in ciascuno come saggezza. “Guai al corpo che dipende da un corpo, guai al corpo che dipende dall’anima, guai all’ anima che dipende dal corpo”

    Vivete in saggezza e soprattutto saggezza per la vita.

  • La fine…

    Tanti e tutti pensiamo alla morte…ma nessuno a volte si chiede della nascita… Nasciamo tutti senza saperlo al mondo e in questa specie di mondo… e ci spaventa non sapere dove finiremo. Il principio e la fine dunque sono uguali… e la fine allora è il principio… Di eterno è una “cosa” che è principio e fine, l’ eterno è quindi in ciascuno… La verità come l’ amore sono eterni.

  • Non lasciarti trasportare.

    Se segui solo le tue passioni e ciò che dicono gli altri senza ascoltare prima in te, cercare quello che tu veramente sei e che conta, non sarai solo  una foglia trasportata dal vento come tante… lontano dall’ albero che è vita…
    L’ intero creato parla di te… Egli è attorno a te e in te, parla della vita e vera vita, dal sole del mattino al bel tramonto di sera, delle speranze di un nuovo giorno e inizio…

  • Cercare saggezza è vita

    Nessuno vuole essere povero… Dillo prima ai ricchi…E non fare elemosina per avere qualcosa tu in cambio…e il denaro è solo corruzione…
    Non cercare in altri ciò che è già anche in te.

    ‘La promiscuità genera altro caos… ci sarà ordine quando tutti troveranno se stessi nel mondo…e per la vita. ‘

  • Il paradiso…

    Ognuno cerca il suo paradiso… Ma nessuno lo vede…

  • L’ eternità

    Di eterno è solo la verità… “I morti non sono vivi e vivi non morranno” chi vive e ha vissuto per la vita, appartiene alla vita per sempre…
    Tutto è di passaggio quindi a volte meglio essere passati… e passanti in questo mondo assurdo…

  • Amare…

    Tanti parlano di amore e dicono di amare ma tanti non sanno neanche cosa dicono… Descrivere l’ amore come dire “amare” può soltanto dirlo chi conosce davvero la vita e il mondo… Conoscere davvero l’ altro o l’ altra è un mistero, perché siamo ciascuno un mistero, a volte anche di bugie e convenienza. Io credo nell’ amore vero e sincero tra un uomo e una donna (e nella famiglia) come verso il prossimo , perché se si è veri prima di tutto si ama davvero e chi ama davvero . Nelle Scritture, nel Vangelo si dice” amerai Dio con tutta la tua mente, corpo e anima” e poi si dice” amerai il prossimo tuo come te stesso ” se Dio è descritto prima di tutto come rettitudine, saggezza, verità(quella da cercare…) e amore, quindi amare il prossimo distante da queste cose è assai difficile, come lo è già nella vita di tutti e tutti giorni con gli altri che non la pensano come noi o che semplicemente non gradiamo. C’è il “perdono” perdonare si, ma questo implica un ravvedimento sincero di chi perdonato (come di reciprocità nei casi della vita, la vita è fatta di comprensione come comprensione reciproca ) senza però annullare la giustizia di un Dio che da sempre parla all’ umanità di rettitudine e di giusti. In un mondo corrotto e corruttore è cosa assai difficile vivere… A me non piace giudicare ma a volte lo facciamo tutti trascinati dalle ingiustizie ed è giusto farlo, il primo a giudicare l’ umanità è Dio delle Scritture  ma il vero giudizio lo da la vita e il tempo …

  • L’ umanità e il Creatore

    C’è un passo del Vangelo che è un inno alla natura e la vita che dice guardate il Padre come veste i campi neanche Salomone in tutta la sua gloria era così… Questo passo parla del Padre, il Padre Vivente che nelle Scritture e non solo, si manifesta come in chi guarda il mondo con occhi di luce vera , poiché chiunque parli di verità e vera vita (come rettitudine) è Padre. Dio Padre che non si adora soltanto (tante volte fatto a chiacchiere) ma si ama nella verità, vera vita. L’ umanità tutta è nel simbolismo del paradiso terrestre ( da comprendere come tutte le Scritture, esse non si dividono e a volte la verità la trovi in certe Scritture quelle rifiutate o dette apocrifi come in noi… perché l’umanità ama ascoltare soltanto quello che gli aggrada non la verità… ) la vita alla quale tutti apparteniamo e creatrice dell’ umanità e vita per l’ umanità mette in guardia l’ umanità da sé stessa(attraverso la luce, la verità che è Dio) , dalle sue menzogne e idoli (o statue, quadri) che affascinano solo gli occhi ma danno cuori di pietra e corrompe la loro mente, distruttrice come ora di questi tempi della terra e della vita, e quindi di sé stessi. Tanta perversione nell’ umanità è la vendetta della vita… L’ umanità come ognuno creatori di menzogne contrarie alla vita e vera vita, questo il simbolo del serpente che è nell’ umanità… il simbolo della corruzione dell’umanità come della donna che” partorisce ” uomini corruttori di sé stessi e altrui( o che si fanno dio o creano un dio di falsità, invece ad immagine di Dio siamo creati, ad immagine della vita e per la vita nella verità e saggezza ) e creatori di morte, ecco il perché della circoncisione ancora oggi praticata da alcuni ma risultata inefficace nel dare umanità nuova e non corrotta, come altre cose e pratiche religiose o la religione stessa( o altre religioni ancora vere o false ) condannate dalle Scritture stesse di questa , si parla infatti da sempre di bigotti, corrotti, apostati e falsi(a partire dal clero) , in ogni tempo e Scrittura… e di un tempo e di oggi… Troviamo anche questa considerazione nel Vangelo di Tommaso dei detti segreti, il creatore non ha creato uomini circoncisi ma la circoncisione vera è nella comprensione della verità e sua osservazione in saggezza . Ecco un ravvedimento di tutti nel mondo di questi tempi dove tutta la terra è in pericolo è speranza per tutti. Beati l’ uomo e la donna che cercano se stessi in verità e saggezza.

  • Cielo e terra…

    La terra appartiene alla vita, il cielo alle stelle, i sogni e la speranza del cielo sono la luce sulla terra… D. P.

  • Cercare la verità è trovare se stessi e la vita.

    Cercare la verità è trovare se stessi e la vita alla quale tutti apparteniamo. È un percorso che ognuno deve fare. Parole siamo, quelle vere sono la vita e per tutti. Ci sono tanti libri e Scritture adorate (tante volte a chiacchiere) ma poco comprese o per niente,  come c’è tanta divisione e confusione su di queste e per queste, alla vita apparteniamo tutti e per la vita si deve vivere in saggezza. Saggezza per la vita è amore, lontano dal turbinio del mondo con le sue bugie, illusioni e apparenze. Gli altri a volte siamo noi e noi gli altri, tutto e tutti sono il mondo  , questo mondo con tutti i suoi mali creato da tutti (e da chi prima) e da ciascuno. Non cercate in altri ciò che già in voi, e non dipendete da altri che tutto è di passaggio e il buio come la luce è in ciascuno. Il mondo non è mai cambiato e non si è fermato mai per niente e nessuno, resta solo una speranza. La vita chiama la luce perché è vita, quella che tutti cercano, coloro che ascoltano davvero, comprendono e sono degni come il sole e le stelle sovrastanti sulla terra e la vita. Scrivo queste cose senza alcun interesse personale ma per la vita e per ciò che ho ascoltato e per il cammino della mia vita, tutti devono cercare la luce che è vita vera.

  • Belle le stelle del cielo, è lo spettacolo della natura sopra di noi e per noi…

    La notte di un cielo stellato è una cosa che affascina da sempre, tante luci nel buio che sembrano fisse la su e il vento che a volte soffia, senti solo questo perché tutto dorme… e sembra muovere pure il cielo il vento per dirti di ascoltarle… Tutto è una sola cosa, e anche alle stelle del cielo apparteniamo e sono a volte anche qui sulla terra, chi le ascolta davvero… sono i sogni e le speranze della vita e di chi è vita davvero…

  • I colori della natura sono lo Spirito della Vita

    La natura a volte ci appare come la vita spietata ma se tutti gli esseri viventi animali e vegetali seguono i dettami in loro impressi per la vita, essi non sono responsabili, responsabili di questi è chi detiene animali pericolosi o cose pericolose per altrui, come chi non comprende… oppure si è semplicemente degli irresponsabili. A volte l’ umanità si comporta peggio, e i loro occhi e dentro di loro non ci sono i colori della vita e per la vita, e contrariamente agli altri esseri viventi l’umanità può ben comprendere la verità e vivere per la vita. Tutto il creato sembra perseguire un’ armonia e per tutte le creature, l’ umanità sta spezzando questa armonia del creato come del clima con l’ inquinamento, serve un ravvedimento di tutti nel mondo per la vita.

  • Saggezza per la vita è amore.

    La saggezza si insegna e si apprende vivendo.

  • Bella la natura e la vita se la guardi con gli occhi di un bambino.

    Viva alla vita semplice e le persone belle dentro.

  • Il sentiero giusto è nella semplicità della ricerca della serenità.
  • Un mondo di bugie…

    Si vive in un mondo oscuro pieno di falsità, comprendere la verità è un percorso che ognuno deve fare, la verità a volte non piace e la gente preferisce vivere nelle false consolazioni. C’è una grandezza in ciascuno è Dio in noi, che non deve essere ridotto a fini personali o di parte come succede, ma è l’essere di luce che è Dio, essere di verità come saggezza. La luce è al di sopra di ogni cosa, per la luce c’è vita. Ognuno nel mondo è chiamato a prodigarsi per la vita essere luce nel buio. La mancanza di verità crea questo mondo buio da sempre, il mondo siamo tutti e ognuno, cambiare il mondo è impossibile se non cambia ciascuno e quindi tutti. Il mondo è una pazzia che non è mai cambiato e io scrivo senza alcun interesse. Questo mondo non è peggiore o migliore di altri tempi, e solo che oggi siamo arrivati al culmine distruggendo la vita è quindi l’umanità se stessi…